Voi siete qui / Home page / Prodotti / Realizzazioni speciali / Applicazioni Big Science


Applicazioni Big Science > Progetto ITER


Dal dicembre 2012 Angelantoni Test Technologies collabora con Fusion for Energy (F4E) per la progettazione, produzione, installazione e test del GVS per gli esperimenti MITICA e SPIDER dello stabilimento PRIMA, in dettaglio: "Stoccaggio e distribuzione gas, Vuoto e iniezione gas Sistemi "per MITICA (Megavolt ITer Injector & Concept Advancement) e SPIDER (Source for Production of Ion of Deuterium Extracted from Radio frequency plasma).

Nel quadro delle ricerche europee per lo sviluppo della fusione termonucleare controllata, il Consorzio Rfx  sta realizzando nell'area della ricerca del Cnr di Padova un nuovo laboratorio che ospiterà il sistema di riscaldamento "Neutral Beam Injection" del reattore ITER, attualmente in costruzione a Cadarache, in Francia. Il sistema delle apparecchiature scientifiche dell'impianto è in corso di realizzazione, su commesse lanciate dall'agenzia europea di ITER Fusion for Energy, e verrà installato, collaudato e infine utilizzato per sviluppi scientifici e tecnologici  in relazione al suo utilizzo su Iter e ai successivi sviluppi per il futuro reattore dimostrativo Demo.

Il laboratorio Prima (Padova Research Iter Megavolt Accelerator) di Padova opererà in parallelo alla sperimentazione che in Francia si sta facendo su ITER, con l'obiettivo di ottimizzare le prestazioni dell’iniettore e per sviluppare e provare nuovi concetti e tecnologie per la generazione successiva (Demo).

Il progetto Prima realizzerà l’impianto che ospiterà il prototipo della sorgente di ioni SPIDER, e il prototipo in scala 1:1 dell'iniettore di ITER, chiamato MITICA.

Angelantoni Test Technologies, in collaborazione con Fusion for Energy, ITER e Consorzio RFX  ha fornito, installato e collaudato l'impianto da vuoto ed il sistema di iniezione gas per l'esperimento SPIDER.

L'esperimento SPIDER è stato inaugurato l'11/06/2018 presso i laboratori del Consorzio RFX (Padova). SPIDER, la sorgente di ioni più potente mai realizzata finora, consentirà a scienziati di tutto il mondo di sviluppare i sistemi di riscaldamento alle enormi potenze richieste da ITER e in questo modo di fare dell’energia da fusione una realtà.

E' un onore per l'Italia ospitare un impianto così prestigioso frutto di una collaborazione internazionale unica nel suo genere. L'Italia e il Consorzio RFX hanno realizzato le infrastrutture e fornito le competenze industriali e gran parte del personale. Fusion for Energy ha finanziato la maggior parte dei componenti, basandosi sull'esperienza delle organizzazioni di ricerca e dell'industria in Europa.

Cronaca ed immagini dell'evento disponibili a questo link.

Cliccare il pulsante Scarica brochure per maggiori informazioni sull'esperimento SPIDER.

Richiedi info


*

*

*

*

*

*

*

 
Letta e compresa l’informativa privacy che precede do il consenso al trattamento dei miei dati di contatto per comunicazioni commerciali relative a prodotti delle società del gruppo Angelantoni attraverso telefono, e-mail, newsletter, messaggi di testo quali sms e MMS, chat e social network.
 
Con l'invio dei miei dati dichiaro di aver letto e compreso la Privacy policy * .